Perché utilizzare controlli di terze parti in Asp.Net

Non cerchiamo di lavorare di più: la programmazione con controlli di terze parti

controlli asp.net terze partiAffrontando certe problematiche derivanti dalla programmazione spesso e volentieri ci imbattiamo in situazioni che sono di difficile soluzione a patto di un lavoro lungo ed estenuante per risolverle.
In questo caso, se non vogliamo aumentare la nostra frustrazione da programmatori, possiamo utilizzare controlli asp.net di terze parti.

 

Cosa sono?

I controlli asp.net di terze parti non sono altro che controlli già pronti e pre-configurati che possono essere tranquillamente inseriti nei nostri progetti di Visual Studio. Il vantaggio è di avere già a disposizione una base solida per i nostri siti web in fase di realizzazione così da minimizzare i tempi di produzione ed aumentare la nostra concentrazione sugli aspetti ad hoc della creazione di un sito web.

obout.com: una suite asp.net estremamente interessante

La suite che ci sentiamo di consigliare è prodotta da Obout, un’azienda americana specializzata in controlli asp.net 2.0, 3.5 e 4.0. La suite che propongono è economica, competitiva e veramente versatile.

Provvista di controlli dai più utilizzati quali menù e grid a quelli più di nicchia come poll per sondaggi, l’azienda obout produce una suite estremamente solida che non lascia l’utente a “bocca asciutta” in nessun frangente. Per chi vuole iniziare la stesura di un progetto web di qualità, ma senza la voglia o il tempo di crearsi controlli, può iniziare a familiarizzare con questa suite che ha diversi controlli gratuiti che possono essere inseriti in visual studio (anche se hanno delle limitazioni nel loro utilizzo).

Inoltre i pacchetti d’acquisto sono vari e si sposano con qualsiasi esigenza dell’utente. Personalmente ritengo che il pacchetto più interessante e longevo sia quello in cui si ha anche il codice sorgente per fare leggere o sostanziali modifiche ai controlli di obout.

Se da un certo punto di vista la suite cui facciamo riferimento può essere intesa come un surplus per un programmatore, spesso e giustamente viene utilizzata per snellire il progetto e renderlo accattivante senza troppe problematiche.

In definitiva crediamo sia meglio utilizzarla che snobbarla.

Post Correlati

Leave a comment

2 × quattro =